Elenco blog personale

sabato 15 giugno 2024

Italia-Albania 2-1: Bastoni, Barella

Albania subito in vantaggio con Bajrami, che approfitta di una rimessa laterale sbagliata da Dimarco. L'Italia ribalta il risultato con un bel colpo di testa di Bastoni e una volée destra di Barella. Nella ripresa, ritmi più bassi e l'Albania sfiora il pareggio nel finale con Manaj. Finisce 2-1 per gli azzurri. 



 

mercoledì 12 giugno 2024

Roma 2024: oro Italia nella 4×100 m

Gara di testa e trionfo annunciato per la staffetta maschile italia 4×100 m. Melluzzo, Jacobs, Patta e Tortu corrono in 37"82, precedendo olandesi e tedeschi. I campioni olimpici e vicecampioni mondiali conquistano i campionati europei di atletica leggera di Roma 2024. Cambi impeccabili. A Parigi, Usa permettendo, si potrà difendere l'oro di Tokyo.

martedì 11 giugno 2024

Roma 2024: Tamberi oro nel salto in alto

Soffre per saltare 2,29 m. Poi il salto dell'oro a 2,31 m. Quindi, a successo acquisito, scavalca l'asticella anche a 2,34 m e poi a 2,37 m, Gianmarco Tamberi. Con questo di Roma 2024 è il terzo oro europeo per Tamberi, dopo quelli di Amsterdam 2016 e Monaco di Baviera 2022. 





Roma 2024: trionfa la Battocletti sui 10.000 m

Nadia Battocletti, con tanto di primato italiano, trionfa anche nei 10.000 m dopo l'oro nei 5.000 m agli Europeidiatleticaleggeradi Roma 2024. Come Antibo a Spalato nel 1990. Un'impresa storica. La campionessa trentina ha vinto per distacco. 

domenica 9 giugno 2024

Roma 2024: Tortu in finale sui 200 m

Vince la propria batteria con un tempo di 20"14, rallentando vistosamente nell'ultima parte del rettilineo: Tortu vola in finale sui 200 m agli Europei di atletica leggera a Roma. Domani può vincere l'oro.

Roland Garros 2024: vince Alcaraz. Battuto Zverev in 5 set

La finale del Roland Garros 2024, tra Zverev e Alcaraz si conclude con il seguente punteggio: 3-6, 6-2, 7-5, 1-6, 2-6. Alcaraz parte bene, poi soffre, quindi rimonta e vince. Primo successo sulla terra rossa di Parigi. Terzo titolo dello Slam dopo gli Us Open 2022 e Wimbledon 2023. Ha il gioco più vario del cicuito Atp. E ne raccoglie i frutti.

sabato 8 giugno 2024

Jacobs oro, Ali argento nei 100 m a Roma 2024

Conferma dell' oro di due anni fa, per Marcell Jacobs, agli Europei di atletica leggera di Roma. Gran secondo posto di un altro italiano, Ali. Mai stata così forte la velocità azzurra. Jacobs ha corso in 10"02, Ali in 10"05. Ma è tutta l'atletica italiana a mostrare una salute eccellente: guida il medagliere dei campionati con 10 medaglie, delle quali cinque sono d'oro. Da sottolineare gli altri due bellissimi successi odierni di Simonelli nei 110 hs e di Fabbri nel getto del peso.

venerdì 7 giugno 2024

Nadia Battocletti oro nei 5.000 m agli Europei 2024

Primato italiano e dei campionati e medaglia d'oro agli Europei di atletica leggera di Roma per Nadia Battocletti, che stravince sui 5.000 m. La campionessa trentina ha coperto i dodici giri e mezzo di pista nel tempo di 14'35"29.

Roland Garros 2024: Alcaraz batte Sinner e vola in finale

Partita intensa e andamento alterno. Sinner vince il primo set, Alcaraz il secondo, Sinner il terzo, Alcaraz il quarto. E si va al quinto che deciderà l'accesso alla finale del Roland Garros 2024. Alcaraz tiene il servizio. E continua a eseguire tremende palle corte. Anche Sinner ricorre alla smorzata per abbreviare lo scambio. Break di Alvaraz, costruito con due grandi rovesci, e lo spagnolo va avanti due giochi a zero. Tiene di nuovo il servizio Alcaraz e Sinner mostra segni di stanchezza. Sinner serve bene e conquista il suo primo game in quest'ultimo set. Alcaraz sale 4-1, Sinner replica e si va sul 4-2. Ai vantaggi, Alcaraz si aggiudica il settimo gioco: 5-2 per lui. Poi, 5-3. Serve Alcaraz e si va ancora ai vantaggi. Due match-point annullati da Sinner, che intende cedere senza lottare su ogni palla. Al terzo Alcaraz vince gioco, set e incontro e vola in finale. Questo il punteggio conclusivo della partita: 2-6, 6-3, 3-6, 6-4, 6-3. Prima finale per Alcaraz sulla terra rossa di Parigi. Sinner si consola con la posizione di numero uno Atp.

giovedì 6 giugno 2024

Europei 2024: può non vincere l'Inghilterra?

Inghilterra, Francia o Germania. Questi sono i pronostici unanimi per la vittoria degli Europei 2024 in programma proprio in Germania tra il 14 giugno e il 14 luglio. Gli inglesi hanno da quattro anni forse la squadra più forte del mondo. Penso alle individualità e alla ricchezza di alternative, specialmente tra centrocampo e attacco. Eppure hanno perso, ai rigori contro l'Italia, gli Europei del 2021 (2020) e sono usciti ai quarti di finale contro la Francia ai mondiali del 2022. Riusciranno, Kane e compagni, a non vincere i prossimi Europei? In un torneo breve, le incognite sono moltissime. E conta tanto la condizione atletica. Di solito gli inglesi arrivano spremuti a fine stagione e anche così si spiega il palmares povero - solo i mondiali di casa del 1986 - della nazionale d'Albione, che pure vanta e rivendica la paternità del moderno gioco del calcio. Quest'anno, le squadre inglesi non sono arrivate in fondo alle coppe europee per club. Qualche energia, fisica e nervosa, i loro calciatori l'hanno risparmiata. A parte Bellingham, che ha vinto la Champions con il Real Madrid. Vedremo.

Evenepoel torna a vincere al Giro del Delfinato

Il percorso di avvicinamento al prossimo Tour de France è incoraggiante per l'asso belga Remco Evenepoel, che è tornato a vincere dopo l'infortunio al Giro dei Paesi Baschi, aggiudicandosi la quarta tappa, a cronometro, del Giro del Delfinato 2024. Ora Evenepoel guida la classifica generale con un vantaggio di 33" su Roglic e di 1'04" su Jorgenson.