sabato 23 luglio 2016

Higuain triste solitario y final alla Juve

Da eroe a figurante. Higuain lascia il Napoli e va alla Juve. Non è detto che il Napoli ci perda. Ma Higuain sì. Tanto la Champions i bianconeri possono solo sognarla. 

15 commenti:

  1. Il Napoli ha fatto un'affarone se è vero che pagano 94 milioni, quella passata probabilmente è stata la stagione della vita per Higuain, non credo segnerà più così tanto, magari 20/25 gol in un campionato ma non di più, oltretutto parliamo di un giocatore che ha la tendenza ad eclissarsi nelle partite più importanti.
    Con tutti quei soldi il Napoli può prendere 3/4 buoni giocatori, cosa che non potrà fare la Juventus con quelli di Pogba (altro affarone se le cifre sono quelle annunciate) perché li ha già spesi con Higuain e Pjanic, e la Juventus non sono poi tanto sicuro ne esca rafforzata, anche Pjanic ottimo giocatore ma discontinuo, se si troveranno in una partita decisiva con Pjanic in giornata storta e Higuain che si eclissa perderanno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo. Higuain soffre le partite importanti. E Torino non è per lui.

      Elimina
    2. Bisogna vedere, per quanto riguarda il Napoli, se De Laurentis investirà davvero, e se sì come, tutta la somma.

      Elimina
  2. Non condivido le vostre opinioni. La Juve aveva già la squadra più forte e si è rinforzata ulteriormente nei due ruoli dove aveva interpreti di livello: con Pjanic e Higuain ha preso il miglior regista e il miglior attaccante del campionato andando a indebolire le dirette concorrenti. Higuain considerata l'età è stato strapagato, ma la Juve quei soldi può spenderli e ha preferito allestire squadra in grado di lottare per la Champions. La presunta discontinuità di Higuain e Pjanic poi...ma avete visto giocare Icardi e Kondogbia?! Io poi non sottovalutarei acquisto di Pjaca che ha le potenzialità per diventare un grandissimo. Hanno preso pure Benatia e Dani Alves. Purtroppo in serie A le altre giocheranno per il secondo posto. Peccato mi ero illuso che il Suning portasse soldi freschi invece gli acquisti sfumati di Pjaca e Gabriel Jesus fanno capire che nulla è cambiato. Arriverà il 30 enne Candreva strapagato. Sinceramente vorrei avere i problemi di discontinuità dei giocatori della Juve, invece ci toccherà ammirare ancora nonno Palacio, piede di ferro Kondogbia e panna montata Jovetic...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so se la Juve abbia fatto un vero affare. Lo dirà il campo. Higuain è forte ma ha la sindrome da finali perdute. E non è detto che la difesa debba reggere sempre. Il fatto è che la Juve gode di uno strapotere economico come forse mai nella sua storia.

      Elimina
  3. Aurelio De Laurentis ha deciso di investire su Icardi.
    Mi fa piacere, anche se il patron del Napoli sta facendo lo spilorcio.
    Offerti 40-42, a 60 mln chiuderei e ringrazierei Marotta.
    Con i 60 mln prenderei Milik (20) e Gabriel Jesus (34), e.....forse rischierei anche su Balotelli a costo zero.
    Con i restanti 6 mln pagherei l'ingaggio a un buon allenatore (Mandorlini, Pioli).
    Questo è l'anno di Kondogbia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sostanzialmente d'accordo su tutto...tranne che su Kondogbia...un anno di ambientamento ci può stare, ma se avessi visto le partite dell'Inter, saresti cosciente che il francese non è in grado di fare un passaggio a più di 5 m. La tecnica manca. Così come l'intelligenza tattica. Giocatore che non sa difendere (nonostante il fisico) e non sa attaccare. Una bella statua di eBano da 35 milioni.

      Elimina
    2. Il problema di Kondo è Mancini. Un allenatore di spessore lo farebbe crescere tatticamente. Tecnicamente non è un fenomeno, ma neppure scarso

      Elimina
  4. Mancini è il problema di tutta l'Inter e non soltanto di Kondogbia. Via Mancini, all'Inter voglio Zenga.

    RispondiElimina
  5. Frank De Boer no!

    RispondiElimina
  6. Zenga De Boer o Mandorlini cambia poco se i cinesi non rinforzano la rosa. Mancini se ne va perché ha capito che non sono previsti acquisti di spessore. Arriverà Candreva e l'idea non mi piace visto che nel ruolo esisterebbero almeno 3-4 elementi giovani sui quali si poteva investire (Pjaca, Felipe Anderson, Berardi, Mahrez). Purtroppo manca un progetto. E sarà un altro anno buttato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Candreva il suo lo fa, la bontà dell'affare dipende dal prezzo del cartellino.

      Elimina
  7. Quanto alla programmazione, si cominci mandando via Mancini. L'Inter ha bisogno di 2 o 3 giocatori di valore, di serenità e di buon senso. La base non è male.

    RispondiElimina