domenica 30 aprile 2017

Inter-Napoli 0-1

Dirigenza mediocre, allenatore mediocre, giocatori o modesti o disinteressati. Ci sono due soli interisti in rosa, Andreolli, che entra al posto di Murillo dopo mesi di panchina, e Santon, fuori per un affaticamento. Gli altri se ne fregano. Il Napoli maramaldeggia e sciupa. Vittoria partenopea mai in discussione. Via Pioli, Ausilio e Zanetti. E Nagatomo.  Se Nagatomo è un giocatore di serie A, allora Renzi è uno statista.

9 commenti:

  1. via anche D'Ambrosio,Murillo,Brozovic,Kondogbia,Banega e JoaoMariolo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Darei un'altra possibilità a Joao Mario, gli altri possono andarsene stasera.

      Elimina
  2. SE viene confermato il 4-2-3-1 allora Serve un terzino destro (SEMEDO/Conti), un centrale (Manolas), un terzino sinistro (Emerson) ,un regista (Tielemans/Verratti), un esterno destro mancino (Berardi), un trequartista con almeno dieci gol nei piedi (Bernardeschi). Ho evitato di inserire "top player" perchè in una squadra fuori dall'Europa non verrebbero. Anche così occorrono almeno 200 milioni. Ieri ho visto la partita a San Siro e in 90 minuti nessun giocatore della squadra è stato in grado di saltare l'avversario in dribbling. Non sono certo un nostalgico di Denilson,ma è inconcepibile che una squadra che vuole lottare per il campionato non abbia in rosa un paio di elementi in grado di "accendere la luce" e inventare. Almeno sulla trequarti. Per questo motivo uno come Joao Mariolo, in una squadra con certe ambizioni, non può essere titolare. Sicuramente non come trequartista. Gagliardini (pagato 28 milioni dopo 10 presenze in serie A) ha dimostrato di avere ancora molto da imparare da gente come Hamsik. Lento di gambe e soprattutto di testa. é un giocatore su cui puntare, ma non può essere lui il cardine del centrocampo. Chiudo con Brozovic: avrebbe dei grandi mezzi tecnici, ma l'atteggiamento di sufficienza con cui affronta le partite è inaccettabile. Uno come Stankovic lo avrebbe appeso al muro degli spogliatoi a fine partita. Spero che venga ceduto perchè non può far parte della rosa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brozovic deve andare via per il disinteresse che mostra alla causa comune. Sebbene riceva regolarmente il suo stipendio. Gagliardini non lo paragonerei ad Hamsik, ma, piuttosto, al primo De Rossi, con meno tiro e maggiore dinamismo. Joao Mario lo vedo come mezzala, non come trequartista. In questa confusione, un eclettico come lui rischia di passare per generico. Ma, di stoffa, secondo me, ne ha.

      Elimina
  3. Anonimo Joao Mariolo2 maggio 2017 15:44

    Intanto Shick si avvicina, il ragazzo ha talento, può essere una valida alternativa a Icardi, ma potrebbe anche giocare leggermente dietro rispetto all'argentino. Non male con i piedi, si inserisce bene, giovane.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Shick è davvero forte. Su di lui, non si sbaglia.

      Elimina
  4. Risposte
    1. Detto da Zanetti, è il massimo. Io dico: Conte alla Juve, in B, e Zanetti nella pampa.

      Elimina