mercoledì 21 settembre 2016

Icardi 2 gol e capocannoniere: Empoli-Inter 0-2

Prova del nove superata. Dopo la Juve, l'Inter di un vivace, anche a parole, De Boer batte l'Empoli fuori casa, su di un campo spesso sofferto negli ultimi anni. Doppietta del solito Icardi all'alba della gara. Ultima notazione per adesso, Santon è un grande giocatore, che meriterebbe maggiore considerazione da parte dei tifosi nerazzurri.

9 commenti:

  1. Da rimarcare anche la prestazione di Joao Mario...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Joao è fortissimo. E si capisce dalla naturalezza disarmante, con la quale gioca in ogni parte del campo.

      Elimina
  2. Joao Mario pupillo di Anonimo22 settembre 2016 07:13

    Diciamo che la svolta è Joao in mezzo, due ali in grado di offrire palloni a Icardi e quest'ultimo che gioca in area da solo, libero di muoversi.
    E Gabigol dove andrà a collocarsi ora?

    RispondiElimina
  3. Anonimo adora Kondogbia22 settembre 2016 07:18

    E non mi pare si sia comportato male anche Kondogbia....è chiaro che se hai uno a chi dare la palla diventa tutto più semplice rispetto al dover fraseggiare con Medel e basta.
    E anche la squadra nel complesso mi è sembrata messa meglio in campo e più matura, quindi anche la mano di De Boer inizia a vedersi, bravo anche a dare nuovamente fiducia a Gnoukouri dopo essere stato accantonato dal sopravvalutato Mancini.

    RispondiElimina
  4. Le doti nei cross di Candreva e Banega stanno valorizzando il colpo di testa di Icardi. Gabigol potrà giocare come Eder domenica qualche volta, subentrare spesso, per aiutare a sbloccare partite incagliate. L'organizzazione, che De Boer sta dando, aiuta ed aiuterà tutti.

    RispondiElimina
  5. Auguri al Fenomeno che oggi ha compiuto 40 anni. Ne sono passati già 19 da quando arrivò a Milano nel 97...

    RispondiElimina
  6. Anonimo il re del piacere23 settembre 2016 09:58

    Narratore mi pare che il "Mancinivattene" sia solo un ricordo...nel senso che De Boer ti inizia a piacere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si sta disimpegnando bene. Nella scelta dei giocatori e nella proposta tattica.

      Elimina