lunedì 8 febbraio 2016

Storia delle Olimpiadi (#Olimpiadi): 10^ puntata (Los Angeles 1932). Italia seconda nel medagliere: 12 ori, 12 argenti e 12 bronzi

Le Olimpiadi, dopo l'infelice esperienza di Sain Louis 1924, varcano di nuovo l'oceano atlantico per tornare negli Stati Uniti, questa volta a Los Angeles, California, nel cuore dell'industria cinematografica cui tutto il mondo occidentale guarda con ammirazione. L'Italia, nel solco di una tendenza già tracciata a Parigi e proseguita ad Amsterdam, dove aveva concluso sempre al quinto posto, realizza un vero e proprio exploit, conquistando addirittura 36 medaglie, 12 ori, 12 argenti e 12 bronzi, e finendo al secondo posto del medagliere, dietro agli Stati Uniti e davanti alla Francia: Mussolini si intesterà molti dei meriti di questa straordinaria impresa sportiva. Basti pensare che il primato di 36 medaglie ai giochi dura tuttora, laddove soltanto nel 1984, sempre a Los Angeles, ma assenti i paesi socialisti per via del boicottaggio, l'Italia conquisterà più ori, 14. I giochi di Los Angeles 1932 segnano una specie di felice interruzione durante la Grande Depressione cominciata nel 1929. Mezzo mondo è in ginocchio, sembra la fine del capitalismo. Gli Stati Uniti sono piegati da una disoccupazione senza precedenti, ma l'Europa non se la passa meglio. Nell'atletica leggera, domina l'atleta di casa Eddie Tolan, che vince i 100 ed i 200 m, con tanto di primato del mondo sulla distanza più breve, un clamoroso 10"3. Una medaglia d'oro va anche all'Italia, con Luigi Beccali, che vince i 1.500 m, con tanto di record olimpico in 3'51"2, mentre Frigerio ottiene il bronzo nella 50 km di marcia, come, sarà l'inizio di una grande tradizione tecnica, la staffetta 4x100: nessun velocista azzurro è di primo piano, ma il passaggio del testimone avviene negli spazi consentiti con grande fluidità. L'Italia ottiene quattro ori nella ginnastica, due nella scherma e tre nel ciclismo, sport popolare più del calcio da noi: nella corsa a squadre, grande protagonista è Olmo, che di lì a poco, passato professionista, conquisterà 20 tappe al Giro d'Italia e due edizioni della Milano - Sanremo. (cfr. 1^ puntata2^ puntata3^ puntata4^ puntata5^ puntata,  6^ puntata7^ puntata8^ puntata, 9^ puntata)

Nessun commento:

Posta un commento