giovedì 12 marzo 2015

Disfatta dell'Inter con il Wolfsburg: Carrizo disastroso. Mancini vattene

Due gol regalati da Carrizo: il genio di Mancini nemmeno arriva a capire che l'Europa League è l'ultima via per la qualificazione alle coppe e gioca con il secondo portiere. Mancini vattene. Poi ci pensa Palacio, pur autore del gol del vantaggio a fare errori in serie. Assurdo un tiraccio fuori davanti al portiere, servito da Santon. Nemmeno il 2-1 riesce a difendere, il sopravvalutato tecnico dalle mille sciarpe, con una serie di cambi a casaccio. Kovacic entra quando è tardi, dopo Vidic che fa in tempo a procurare la punizione da cui scaturisce il terzo gol tedesco. Qualificazione compromessa. Ma ancora astrattamente possibile. Con Zenga. #Mancinivattene.

5 commenti:

  1. Mancini questa volta ha davvero preso un granchio.
    La squadra teneva bene il campo e lui toglie Hernanes per Vidic passando a tre in difesa e regalando il gioco e la superiorità numerica a centrocampo agli avversari. Con tre punte ci puoi giocare solo se la palla l'hai tu, altrimenti diventano un peso per la squadra. Errore elementare e direi anche da bocciatura completa.
    Inoltre, questa era una partita da vincere ad occhi chiusi, io mi son anche meravigliato di come il Wolsfburg possa essere secondo in classifica.
    Primo goal: errore di Jesus che si fa sfuggire l'avversario
    Secondo goal: errore di Carrizo, non si capisce perchè nella competizione più importante per noi, giochi il portiere peggiore.
    Terzo goal: errore prima di Vidic, da pianto, poi di Carrizo su posizione.
    Si è salvato solo Ranocchia, gli altri in difesa un pianto.
    E Mancini non ci ha capito una mazza.

    RispondiElimina
  2. La paura è una cattiva consigliera. Del resto il bilancio europeo di Mancini è noto. E notoriamente deficitario. A casa!

    RispondiElimina
  3. In effetti, scelte cervellotiche e disordine tattico. Mancini ha le sue chiare responsabilità.

    RispondiElimina
  4. Carrizo confermato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mancini se ne assume rischio e responsabilità. Speriamo che gli vada bene.

      Elimina